domenica 21 dicembre 2014

Buon Natale! Merry Christmas!

Il mio regalo di Natale agli amici modellisti è questo "pistolotto" di Mig Jimenez che ho tradotto per voi e che, al di la delle tecniche, credo sia un' altra grande "lezione" di modellismo! 
Qui troverete il filmato originale: 
Buon divertimento, buon Natale e un Felice Anno Nuovo a tutti!
This is my Christmas' present for you: another great lesson by the master Mig Jimenez that I have trasleted for you!
Here you will find the original video: 
So, have fun, Merry Christmas and Happy New Year!

"Miguel? Hai sempre lo stesso fuoco o questa volta stai falsando, fra virgolette, il punto luce?"

"Allora,  esistono quattro tipi d’illuminazione, su cui sto scrivendo un libro molto specifico sulla modulazione e altri tre tipi d’illuminazione;

C’è l’Illuminazione zenitale, la classica che si usa nella pittura, in cui la luce proviene dall’alto e illumina maggiormente le zone superiori di quelle inferiori.

La Modulazione che  si basa sul 3D dei computer, dove  i piani sono illuminati in modo non conforme a una fonte di luce ma indipendentemente uno dall’altro, per generare contrasto e volume, ovvero nella Modulazione non stai giocando con una luce naturale, semplicemente stai illuminando i piani, creando contrasti indipendentemente da un punto di luce per rendere il modello attrattivo.

L’ Illuminazione per piani, che viene usata molto nelle illustrazioni, consiste nell’ illuminare ogni piano in modo diverso ma conformemente  a un punto  luce.

L’ Illuminazione spot, quella che si usa nei teatri, è una luce molto potente dove alcune zone vengono illuminate ed altre rimangono in penombra.

Tutte queste illuminazioni  si possono  applicare nel modellismo, sui modelli.

Nel mio caso adesso sto usando la Modulazione più generica, semplicemente illuminando piani senza una logica apparente, solamente per creare contrasti, per rendere attrattivo il modello.

Molta gente mi dice: “Però questo non è reale!” Certo che non lo è!  Cosa pensate, che sia un carro armato vero? Questo è un pezzo di plastica dipinto!  E il fango che vedete qui non è fango, è pittura che sembra fango, e le ruote non sono di metallo, sono di plastica dipinta. Tutto quello che facciamo è falso, è finto! si tratta di ingannare la vista e di divertire;  credete che la guerra di Starwars sia vera? No, no, è reale pero è un finzione!

Quasi tutti i film di Hollywood sono finti, anche quelli più realistici come Schindler’s list sono  finzione, nessuno muore, sono attori!

Allora, di cosa stiamo parlando? Di realtà? niente di quello che facciamo è reale, però nessuno può affermare che quello che stai facendo non lo sia!

Certo che non è reale! Ne questo, né quello, niente di quello che facciamo è reale, si tratta di trasmettere qualcosa;  

ci sono volte in cui  vogliamo fare una miniatura per giocare, altre volte  vogliamo costruire una miniatura da pubblicare in un libro o in una rivista e in altre occasioni per divertirci, per passare un bel momento, perché possa entrare negli occhi e perché la gente si diverta guardando i modellini e punto!

E non dobbiamo diventare matti! La realtà l'abbiamo tutti i giorni, è la fuori, la disoccupazione, i delitti, le guerre vere, tutti i problemi che abbiamo, questa è realtà! Invece questo fortunatamente è finto! Dobbiamo godere facendo cose finte perché è solo per divertirsi e niente altro. Non preoccupatevi mai se qualcuno vi dice che quello che fate non è reale! Lo so! Però mi diverto!"


1 commento:

valerio coletta ha detto...

bello!!!
grazie a te Cesare e tanti tanti auguri per un felice Natale!!!

Valerio